Il graffitismo consiste nell’espressione della creatività tramite pitture su tessuti urbani, quali muri o mezzi di trasporto. Le sue origini risalgono agli anni sessanta a Filadelfia per poi svilupparsi negli anni settanta a New York, sottoforma di semplici scritte sui muri degli edifici di quartieri degradati; negli anni ottanta il graffitismo raggiunge l’Europa, dove diventa sinonimi di libertà e trasgressione.

Da sempre il graffitismo è fonte di dibattito: per capire se debba essere classificato come una forma di arte o meno. In molti lo considerano come una corrente artistica moderna, che per la sua tecnica e la sua varietà non ha nulla da togliere ad altre; così diceva Keith Haring, il re dei graffiti: “L’arte deve essere qualcosa che libera l’anima, che provoca l’immaginazione e incoraggia le persone ad andare lontano con la fantasia”.

Non manca però chi, oggettivamente o soggettivamente, lo vede come un atto di vandalismo o una piaga per la città. I motivi che spingono i nuovi artisti verso il graffitismo sono molti, ma da un punto di vista sociologico possiamo distinguerne due: la voglia di dare vita alle città tramite i colori e la voglia di protestare contro la società. Fatto sta però che i graffiti imbrattano i beni materiali facendo gravare i costi di chi una mattina si sveglia trovando il proprio immobile imbrattato. Inoltre, essi possono addirittura distruggere la storia di un luogo.

Graffitismo: L’Arte che Sporca i Muri degli Edifici - Cesa Srl

Il graffitismo si può associare al vandalismo quando si manifesta sui muri di edifici pubblici o privati ma anche d’interesse storico, come spesso accade in Italia. Per trovare una “via di mezzo” sono stati creati gli “hall of fame” ovvero spazi dedicati all’arte dei graffitari, nella quale dipingere legalmente. Ma c’è anche chi ama disobbedire, motivo per il quale diverse imprese di pulizia, come la nostra Ce.Sa S.r.l., si sono specializzate nel servizio di rimozione dei graffiti.

 

Graffitismo: L’Arte che Sporca i Muri degli Edifici - Cesa Srl

La nostra ditta fa uso di un sistema integrato di eco-sabbiatura a bassa pressione che può essere eseguito su marmi, cotto, mattoni, legno, cemento e metalli. Interveniamo su diversi tipi di superficie, anche su quelle più delicate offrendo la migliore soluzione per la pulizia non invasiva dei graffiti. Contattateci al +39 0541 387055!