Il problema dell’inquinamento dell’aria, sia negli ambienti aperti che in quelli chiusi, diventa sempre più allarmante. Il contributo che potete dare per migliorare la situazione fuori dalle vostre case è piccolo ma non si può dire lo stesso per quello che concerne la qualità dell’aria interna.

Nella prima parte di questo articolo vi abbiamo presentato alcuni metodi che vi potranno aiutare a purificare l’aria nelle vostre case o negli ambienti di lavoro. Ma la lista non era completa!

Ecco a voi la parte restante!

1. Riducete l’Esposizione ai Prodotti di Combustione!

9 Facili Metodi per Migliorare la Qualità dell’Aria Interna - Cesa SrlPer riuscire a ridurre l’esposizione ai prodotti di combustione si deve evitare di fumare sigarette all’interno della casa e si devono usare cappe sopra le stufe a gas e riscaldatori che sono ventilati verso l’esterno; inoltre si devono controllare regolarmente forni, stufe a legna e scaldabagni in modo da garantire il loro corretto funzionamento.

      2. Evitate di Usare Fragranze Sintetiche!

9 Facili Metodi per Migliorare la Qualità dell’Aria Interna - Cesa Srl

Siccome le fragranze sintetiche che si trovano nei deodoranti per gli ambienti (solidi, spray o liquidi), nei prodotti per il bucato e negli ammorbidenti di vario genere emettono decine di sostanze chimiche nell’aria, è consigliabile evitarne l’uso. Al posto dei deodoranti per l’ambiente aprite le finestre per far circolare l’aria, scegliete prodotti senza profumo per il bucato, mentre per dare un buon odore alla cucina potete usare il limone o la il bicarbonato di sodio.

      3. Mantenete un Sano Livello di Umidità

9 Facili Metodi per Migliorare la Qualità dell’Aria Interna - Cesa Srl

Visto che gli acari della polvere e la muffa amano l’umidità, ridurne il livello in casa riuscirebbe a tenerli sotto controllo. Il livello consigliato di umidità varia introno al 30-50%. Come fare a mantenere questo livello? Semplice: aprite le finestre quando cucinate o fatte la doccia (in alternativa si può usare anche un ventilatore), non annaffiate le piante da appartamento più del necessario e usate il condizionatore d’aria durante l’estate.

      4. Tenete i Filtri Puliti!

9 Facili Metodi per Migliorare la Qualità dell’Aria Interna - Cesa Srl

In modo che il condizionatore d’aria svolga alla perfezione la propria funzione di mantenere un sano livello di umidità è necessario che i filtri vengano puliti in modo regolare. I filtri catturano la polvere e i pollini, ma non possono farlo in eterno senza venire mai puliti o cambiati. A questo scopo è necessario leggere le istruzioni del produttore.

 

Adesso che avete scoperto questi metodi efficaci potrete facilmente migliorare la qualità dell’aria all’interno della vostra casa e del vostro ufficio. Non esitate ad applicarli, vedrete da soli i risultati!

Per ulteriori consigli da parte di professionisti continuate a seguire il blog di Ce.Sa S.r.l.!